TALKIN’ TO MY BRAIN IN POSITIVE – LACER/ACTIONS POSTCARDS # 3

LACER/ACTIONS POSTCARDS – BY ROBERTO ALBORGHETTI

Images of Torn (publi)City

*

TALKIN’ TO MY BRAIN IN POSITIVE

Roberto Alborghetti ‘s LaceR/Actions is a multidisciplinary project and research about urban signs, especially concerning the apparent chaos of ripped posters and urban signs.

Transferred on canvas, reproduced on lithographs or textiles (as pure silk), or scanned in videoclips, the details of torn posters give new life to paper lacerations, as you may see in this “postcard”, inspired by Srini Pillay’s words from his book “The Science Behind The Law Of Attraction”.

Advertisements

THE SCIENCE EXPLAINS THE LAW OF ATTRACTION: INTERVIEW WITH PSYCHIATRIST AND AUTHOR DR. SRINI PILLAY

INTERVIEW: ROBERTO ALBORGHETTI

In his recent workbook “The Science behind the Law of AttractionDr. Srini Pillay draws on his experience as a Harvard psychiatrist and brain-imaging researcher. He describes seven scientific laws that explain how “The Law of Attraction” works. Whether the goal is weight loss, a romantic relationship, financial success or happiness, Dr. Pillay explains how we can draw on brain science to make sense of “The Law of Attraction.”

Drawing on extensive experience as a clinician and an executive coach, the author walks us through the scientific basis of each of the seven scientific laws of attraction rooted in brain science. In addition, he then provides the solutions and invites the reader to complete exercises targeted to specific brain-processes that bring us closer to realizing our dreams.

I had the honor to interview Dr. Pillay. I contacted him via Internet. I sent him the questions. I never doubted about his reply (it often happens that the interviewers are afraid about that…) And I had the answers, in perfect syntony of the same “Law of attraction”… and my desire too. Telling about his book, Dr. Srini Pillay says : “I saw this as an opportunity to add to the message that you can attract things into your life: with the provisor that you use your brain effectively and efficiently.”

– Dr.Srini Pillay, “The Science behind the Law of Attraction” is one of your recent books. Have you moved by a particular aim or reason to writin’it?

Throughout my life, my work has been about helping people deal with their suffering. So much of suffering came from unfulfilled desires, and when the law of attraction was expressed through books such as “The Secret”, I found that many people believed it, but were unable to manifest it. I recognized that the message that was out there may not have described how to use one’s brain to make the law of attraction work for people, and given my background, I saw this as an opportunity to add to the message that you can attract things into your life: with the provisor that you use your brain effectively and efficiently.

– Which is today the obstacle, or the problem, that prevents people to follow the “Law of Attraction”?

I think that there are several obstacles: firstly, people often feel like they just have to think about what they want and they will get it. But this does not happen. They have to think in a specific way and in ways that the brain can compute. For example, if you say: “I must remember not to spend too much money when I go out shopping”, under stress, the brain actually does not hear the “not” and will do the opposite of what you want. Tapping into the law of attraction takes a certain effort to “tune” your brain into the correct frequencies – it is a little like tuning your brain to the radio station of your desire so that it will come to you. Avoiding effort is a problem.

– Do you think that – in the “Law of Attraction” dynamics – the more we desire the more we get (the goals)?

I don’t think it is just about desire but more about how we interact with our desire. In fact constantly desiring often separates you from what you want and you never get it. For example, if you say: “I want money” or ‘I want a lover”, you are essentially telling the world (and your brain) that you are separate from what you want. However, if you say “I am rich”, you think like a rich person and become rich and if you say “I am a lover’ you behave like a lover so that a lover will join you. The clarity of our visualization does matter though, so in this sense, your desire needs to be well worked out so that your brain can map a path toward it.

– Which is the role of emotions in the “Law of Attraction”?

Emotions are critical in “the law of attraction.” They are essentially information that tells your brain how much you want or do not want something. Without them, your brain lacks the motivation to map out a path toward your goals.

– Have you a concrete suggestion/invite to try out, in a …few seconds, that this Law really works for everyone?

No. The difference between this book and what people often think is that the law of attraction only works with practice. Only for a few people who are already well practiced will it work in seconds. However, the book describes exercises that you can start to start making the law work for you. E.g. Talk to your brain in positives. Instead of saying what you will not do or want, say what you will do or want.

– Dr. Pillay, tell me one of the most important reasons why people should have to read this book.

I think that this book will provide the science behind the law of attraction. While it honors spirituality, it allows people to lean on the science for understanding. The main reason would be even one law that might inspire people to change their lives for the better.

– I love, in my artworks, to play and work with colors. For you, is there a color to identify “the Law of Attraction”? I mean: is there a favorite color to let this Law flows?

I think that we not know this answer scientifically. We do know things such as the fact that soccer teams who wear red jerseys are more likely to win their games, but in general, I think it is more about the match between the color and the person, as well as the task. Thus, I would say that the law flows most when the colors that you imagine or use authentically represent what is happening.

ABOUT SRINI PILLAY

www.srinipillay.com

http://www.neurobusinessgroup.com/

Srini Pillay, M.D. is an Assistant Clinical Professor of Psychiatry at Harvard Medical School. After graduating as the top medical student, he was the top award winner at Harvard during his residency and one of the top three award winners during his psychiatry residency in the US. He then directed the Outpatient Anxiety Disorders Program at McLean Hospital-Harvard’s largest psychiatric hospital and also completed 17 years of nationally funded brain imaging research. His first book, “Life Unlocked: 7 Revolutionary Lessons to Overcome Fear” (Rodale, August 2010) was voted one of five finalists in “Books for a Better Life” in the motivational category. In addition, his next book: “Your Brain and Business: The Neuroscience of Great Leaders” was peer-reviewed by Wharton Business School and is scheduled to be released in March of 2011. (FT Press, Kindle, November 2010).

Dr. Pillay is widely regarded as a motivational speaker who is able to explain the science behind seemingly non-rational phenomena. Among his many media appearances, he has been featured in The Boston Globe, Oprah radio (Dr. Laura Berman), Martha Stewart Whole Living, Cosmopolitan, Fox News and CNN. He has been invited to speak on “The Science Behind “The Law of Attraction” on Fox News, and will also be teaching a 6 week course on putting the science to work for you to achieve your lifelong dreams at the “University of Attraction.” He is able to apply this methodology to the business environment as well, and has been invited to speak on related topics in New York, California, Washington DC, Toronto, Switzerland, Greece and Singapore.

Business clients have included The World Bank, The MITRE Corporation, Novartis, Genzyme and McKinsey. Across the board, Dr. Pillay is known for bringing brain science to life in the simplest terms that he then translates into recommended action steps that you can take. Working with people in everyday life for most of his career, the unique contributions of Dr. Pillay that continue to spark interest all over the world are vividly demonstrated in “The Science Behind the Law of Attraction.”

SRINI PILLAY’S BOOKS

Life Unlocked: 7 Revolutionary Lessons to Overcome Fear (Rodale, 2010)

Your Brain and Business: The Neuroscience of Great Leaders (FT Press, 2010/11)

The Science Behind The Law of Attraction (NBG, 2011)

2011 TOP 15 ARTICLES AT ROBERTO ALBORGHETTI’S WORDPRESS BLOG

  

A year has gone. It’s time to fix some reports, also for my blogger experience. According to 2011 site stats, I compiled a chart about my most viewed posts. It’s the occasion to thank visitors and my fellow bloggers. Let’s keep growing up this wonderful opportunity to share ideas and experiences improving communication and human relationships! Thanks to all who approach my art provoc/actions too… 

 

MY TOP 15 POSTS OF 2011

 

1 – PREVIEW ON TEXTILE DESIGN TRENDS FOR FASHION 2013

https://robertoalborghetti.wordpress.com/2011/11/25/preview-on-textile-design-trends-for-fashion-2013/

2 – ABOUT ME, ROBERTO ALBORGHETTI

https://robertoalborghetti.wordpress.com/about/

3 – ART AND DESIGN FOR DAILY LIFE

https://robertoalborghetti.wordpress.com/2011/07/21/art-and-design-for-daily-life/

4 – BRUNO BOGGIA, IL DISEGNO E’ VITA

https://robertoalborghetti.wordpress.com/2011/05/12/bruno-boggia-il-disegno-e-vita/

5 – LACER/ACTIONS AT PARALLAX AF LONDON

https://robertoalborghetti.wordpress.com/laceractions-at-parallax-af-london/

6 – LONDON, PARALLAX AF 2 AT “LA GALLERIA”

https://robertoalborghetti.wordpress.com/2011/07/07/london-parallax-af-2-at-%e2%80%9cla-galleria%e2%80%9d/

7 – THE LIFE BECOMES ART: WELCOME TO PARALLAX AF IN LONDON

https://robertoalborghetti.wordpress.com/2011/10/20/the-life-becomes-art-welcome-to-parallax-af-in-london/

8 – CENTER FOR MEDIA LITERACY: A COMMON EFFORT TO SEE MEDIAS THROUGH NEW EYES

 https://robertoalborghetti.wordpress.com/2011/09/18/center-for-media-literacy-a-common-effort-to-see-media-through-new-eyes/

9 – THE SCIENCE BEHIND THE LAW OF ATTRACTION

https://robertoalborghetti.wordpress.com/2011/09/02/the-science-behind-the-law-of-attraction/

10 – “POP ART AVANT-GARDE”

https://robertoalborghetti.wordpress.com/pop-art-avant-garde/

11 – FASHION DESIGN PREVIEW 2012: LIMITED EDITION OF 3 SILK SCARVES CREATED WITH TORN POSTERS IMAGES

https://robertoalborghetti.wordpress.com/2011/12/02/fashion-design-preview-2012-limited-edition-of-3-silk-scarves-created-with-torn-posters-images/

12 – L’ECO DI BERGAMO NEWSPAPER DEDICATES 2 FULL PAGES TO ROBERTO ALBORGHETTI’S LACER/ACTIONS ART

https://robertoalborghetti.wordpress.com/2011/11/09/%e2%80%9cleco-di-bergamo%e2%80%9d-newspaper-dedicates-2-full-pages-to-roberto-alborghettis-%e2%80%9claceractions%e2%80%9d-art/

13 – DUE PAGINE DE “L’ECO DI BERGAMO” RACCONTANO LE “LACER/AZIONI” DI ROBERTO ALBORGHETTI

 https://robertoalborghetti.wordpress.com/2011/11/03/due-pagine-de-leco-di-bergamo-raccontano-le-lacerazioni-di-roberto-alborghetti/

14 – STREET ART AND FASHION: HOW TO CREATE SILK TEXTILES FROM RIPPED ADS ON CITY WALLS

 https://robertoalborghetti.wordpress.com/2011/07/25/street-art-fashion-how-to-create-silk-textiles-from-ripped-ads-on-city-walls/

15 – LACER/ACTIONS: CANVASES

https://robertoalborghetti.wordpress.com/laceractions-canvases/

“LACER/ACTIONS AND LIFE”: AN “HEALING CLIP” WITH DR.SRINI PILLAY ‘S WORDS

The evocative and deep thoughts expressed by Dr.Srini Pillay about my art in his article at “The Huffington Post”, suggested me to create a videoclip-fragment. So, here it is: thirty seconds of words, music and one of my “lacer/actions” psycho-artworks; I selected “In amniotic fluid” (canvas, 57×87, 2010). The soundtrack is the beautiful Chopin’s “Nocturne n.2” .

It’s a sort of flash of some good thoughts about art and healing from Dr. Pillay, Psychiatrist, Harvard clinician, brain-imaging researcher, speaker, “Huffpo” columnist and author (“The Life Unlocked”, “The Brain and Business”, “Tle Science behind The Law of Attraction”).

These are the phrases from which I chose the videoclip words”Art is a form of healing whose effects we can see in the brain. When it is as beautiful as Alborghetti’s, it invites us to revisit the tragedy of terrorism, the horror of loss, and the beauty of our own resilience as we make our way through this mysterious life.”

 YOUTUBE LINK

http://youtu.be/FKSyUzhBSQQ

BLIPTV LINK

http://blip.tv/laceractions-lacerazioni/lacer-actions-and-life-srini-pillay-s-words-5546158

ANIMOTO LINK

http://animoto.com/play/tuhJDFO8jtDmYFPK8d6E9g

FACEBOOK LINK

https://www.facebook.com/video/video.php?v=209922685736923&saved

LINK TO “THE HUFFINGTON POST” ARTICLE BY SRINI PILLAY

http://www.huffingtonpost.com/srinivasan-pillay/911-art_b_953397.html

 

“L’ECO DI BERGAMO” NEWSPAPER REPORTS ON “9/11 ARTWORK” AND ABOUT SRINI PILLAY ‘S ARTICLE ON “HUFFPO”

Italian newspaper “L’Eco di Bergamo” reports about Roberto Alborghetti’s Lacer/actions. The attention is focused on “9/11 artwork” – dedicated to the Fallen in the WTC massacre – and on the article that has been posted at “The Huffington Post” by Srini Pillay, Psychiatrist, Harvard clinician, brain-imaging researcher, executive couch and author of “Life Unlocked”, “Your Brain and Business: the Neuroscience of the great leaders”, “The Science behind The Law of Attraction”.

 FROM “L’ECO DI BERGAMO” ( Italian version)

The Huffington Post, il prestigioso blog americano per il quale ha scritto anche il presidente Obama, dedica un articolo al bergamasco Roberto Alborghetti , per il suo lavoro artistico dedicato all’11 settembre, che il prossimo ottobre sarà esposto a Londra alla Parallax Art fair alla Royal Opera Arcade.

 Chi gli dedica un lungo articolo è Srinivasan Pillay, psichiatra, docente ad Harvard ed esperto di brain imaging che si è dedicato allo studio delle conseguenze dei traumi post attacchi terroristici. Alborghetti, poliedrico operatore mediatico e organizzatore culturale, un paio d’anni fa ha cominciato a fotografare per hobby gli strappi sovrapposti dei manifesti urbani, ricavandone immagini astratte di notevole suggestione con le quali ha composto gallerie virtuali.

 I suoi lavori hanno attirato l’attenzione di molti frequentatori di internet, fra i quali Pillay che ha contatttato Alborghetti via email per conoscere meglio, racconta il luminare nel suo blog sull’Huffington Post, l’autore e le motivazioni del suo lavoro. In particolare Pillay è rimasto colpito dal lavoro dedicato all’11 settembre, uno scatto realizzato in via Giambattista Vico a Milano, un resto di manifesto elettorale dai colori cupi che ricordano braccia, fiamme e idranti.

 L’opera, fra l’altro è stata trasposta su tela e anche su seta, in collaborazione con Bruno Boggia, artista serico e consulente di griffe internazionali. Anche la sciarpa sarà esposta a Londra e donata per beneficienza all’Associazione dei familiari delle vittime dell’11 settembre.

 Pillay ha scoperto i lavori di Roberto riuniti sotto il nome collettivo di “Lacer/azioni” navigando durante le ore di attesa in aeroporto. Ne è nato un colloquio a distanza che è diventato occasione per una riflessione sul ruolo dell’arte e della bellezza come reazione al male e al dolore e che ha ispirato l’articolo «9/11. Remembering a tragedy through art», 9/11. Ricordare una tragedia attraverso l’arte.

 Ecco il link dell’articolo:

 http://www.huffingtonpost.com/srinivasan-pillay/911-art_b_953397.html

 lacer-actions-art-is-a-form-of-healing-srini-pillay-quote2

“9/11,REMEMBERING A TRAGEDY THROUGH ART”: DR.SRINI PILLAY WRITES ON “THE HUFFINGTON POST” ABOUT ROBERTO ALBORGHETTI’S WORK

122 - BR

Roberto Alborghetti, “Nine Eleven, New York 2001”, Abstract Photo on Canvas, Lacer/actions Project

Dr. Srini Pillay – Harvard psychiatrist, brain-imaging researcher, clinician and executive coach – wrote an interesting article on the popular  “The Huffington Post” about my artwork dedicated to 9/11. Here’s the link:       

“The Huffington Post” – la testata di news piu’ cliccata del mondo (ha superato perfino il “New York Times”) – pubblica un approfondito articolo sul mio artwork “Nine Eleven, New York 2001”, dedicato al ricordo dei quasi 3.000 caduti nell’attacco terroristico dell’11 settembre 2001. L’articolo è scritto dal Dr. Srini Pillay, uno dei piu’ noti ed autorevoli psichiatri americani, docente clinico ad Harvard, ricercatore, executive couch, speaker motivazionale, autore di best sellers sul rapporto tra cervello e comportamento umano e appunto columnist del celebre “Huffpo”.

Srini Pillay ha visto su web i miei artworks “Lacer/azioni” e ne è rimasto molto colpito, soprattutto dall’immagine che ho dedicato alla strage del WTC. Qui sotto il link all’articolo dell’Huffington Post.

La tela Nine Eleven sarà esposta a Londra a metà ottobre nell’ambito della prestigiosa “Parallax AF”, presso “La Galleria”, alla Royal Opera Arcade, sul centralissimo Pall Mall.

 The Huffington Post – Dr.Srini Pillay

http://www.huffingtonpost.com/srinivasan-pillay/911-art_b_953397.html

LA SCIENZA DIETRO LA LEGGE DELL’ATTRAZIONE

 Il Dr. Srini Pillay, psichiatra di Harvard, executive couch, autore di best sellers sulla neuroscienza – in Italia è stato pubblicato “La calma in tasca”– racconta in questa intervista a Roberto Alborghetti il suo più recente “workbook”.


Nel suo più recente libro, intitolato “La scienza dietro la Legge dell’Attrazione”, il Dr. Srini Pillay attinge alla sua esperienza di psichiatra presso l’Università di Harvard e di ricercatore nel campo della brain-imaging. Egli descrive sette leggi scientifiche che spiegano come funziona “La Legge dell’Attrazione”. Se l’obiettivo è la perdita di peso, una relazione romantica, il successo finanziario o la felicità, il Dr. Pillay spiega come la neuroscienza sia di grande aiuto nel dare un senso alla “Legge dell’Attrazione”.

Basandosi su una vasta esperienza come clinico e di executive coach, nel suo libro l’autore ci guida attraverso le basi scientifiche di ciascuna delle sette leggi di attrazione così come sono radicate nella neuroscienza. Inoltre, egli fornisce soluzioni invitando il lettore a completare una serie di esercizi mirati al fine di attivare quei processi cerebrali che ci portano più vicini alla realizzare dei nostri sogni ed obiettivi.

Ho avuto l’onore di intervistare il Dr. Pillay. L’ho contattato via Internet. Gli ho mandato le domande. Non ho mai dubitato della sua risposta (accade infatti spesso che gli intervistatori, di fronte a determinati personaggi, temano di non essere esauditi). Ho avuto le sue risposte, in perfetta sintonia con i codici della stessa “legge dell’ attrazione” e… dei miei auspici e desiderata. Nel presentare il suo libro, il Dr. Srini Pillay dice di avere visto questa pubblicazione come un’opportunità per rafforzare il messaggio che davvero si possono attrarre le cose nella prapria vita. Ma con una clausola: occorre utilizzare il cervello in modo efficace ed efficiente.

– Dr. Srini Pillay, “La scienza dietro la Legge dell Attrazione” è uno dei suoi libri più recenti. È stato mosso da un motivo o da uno scopo particolare per scriverlo?

Per tutta la mia vita, il mio lavoro é consistito nell’aiutare le persone ad affrontare la propria sofferenza. La maggior parte della sofferenza é causata da desideri irrealizzati, e quando la legge dell’attrazione è stata espressa attraverso libri come “The Secret” ho scoperto che molta gente ci credeva, ma era incapace di metterlo in pratica. Ho realizzato che il messaggio che la gente recepiva avrebbe potuto essere non quello di descrivere come usare il cervello per rendere efficace la legge dell’attrazione, ma – dato il mio background – piuttosto quello di attrarre le cose nella propria vita: con la prerogativa di utilizzare il proprio cervello in modo efficace ed efficiente.

– Qual è oggi l’ostacolo, o il problema, che impedisce alle persone di seguire la “Legge dell’Attrazione”?

Ritengo che ci siano diversi ostacoli: in primo luogo, le persone spesso credono che basti pensare a quello che desiderano per ottenerlo. Ma questo non accade: bisogna pensare in modo specifico e in modi calcolabili dal cervello. Per esempio, se una persona dice a sé stessa: “Devo ricordarmi di non spendere troppi soldi quando vado a fare la spesa”, sotto stress, il suo cervello in realtà non recepisce il “non” e opera in modo contrario rispetto a ciò che la persona desidera. Attingendo alla legge dell’attrazione, si richiede un certo sforzo per “sintonizzare” il cervello su frequenze corrette; è un po’ come sintonizzare il proprio cervello sulla stazione radio del proprio desiderio in modo da realizzarlo. Evitare lo sforzo è un problema.

– Pensa che – nelle dinamiche della “Legge dell’Attrazione” – vale il principio che tuttò cio che più “desideriamo”, più lo otteniamo (nel senso che raggiungiamo gli obiettivi)?

Io non credo che si tratti solo di desiderio, ma piuttosto del nostro modo di interagire con il desiderio stesso. Infatti il desiderare costantemente qualcosa finisce spesso con il separare da ciò che si vuole. Per esempio, dicendo: “Voglio i soldi” o “Voglio un amante” si sta sostanzialmente dicendo al mondo (e al proprio cervello) che si è separati da ciò che si desidera. Tuttavia, dicendo “Io sono ricco” si pensa come una persona ricca e lo si diventa; dicendo “Io sono un amante” ci si comporta di conseguenza, permettendo ad una persona che ci ama di unirsi a noi. La chiarezza della visualizzazione importa nella misura in cui il nostro desiderio è ben individuato, per fare così in modo che il cervello possa mappare un percorso che porti verso l’obiettivo.

– Qual è il ruolo delle emozioni nella “Legge di Attrazione”?

Le emozioni sono fondamentali per “la legge dell’attrazione”. Esse sono essenzialmente informazioni che indicano al cervello quanto si desidera o non si desidera qualcosa. Senza di esse al cervello manca la motivazione per tracciare un percorso verso i suoi obiettivi.

– Ha un suggerimento concreto, da mettere in pratica in… pochi secondi, per affermare che questa legge funziona davvero per tutti?

No. La differenza tra questo libro, e quello che la stessa gente pensa, è che la legge dell’attrazione funzioni solo con la pratica. Solo per poche persone che ne hanno già una buona pratica, essa funzionerà in pochi secondi. Tuttavia, il libro descrive esercizi che si possono praticare per iniziare a far lavorare la legge per noi. Ad esempio: parlare al proprio cervello positivamente. Invece di dire quello che non si vuole fare o che non si desidera, dire ciò che si vuole o ciò che si farà.

– Dr. Pillay, mi dica una delle ragioni principali per cui la gente dovrebbe leggere questo libro

Penso che questo libro fornirà la prova che la scienza sta dietro la legge dell’attrazione. Mentre onora la spiritualità, permette alle persone di appoggiarsi alla scienza per conoscere. La ragione principale starebbe anche nel fatto di comprendere che una sola legge potrebbe ispirare le persone a cambiare in meglio la propria vita.

– Mi piace, nelle mie opere d’arte, giocare e lavorare con i colori. Dr. Pillay, esiste un colore che può identificarsi con “la Legge dell’Attrazione”? Voglio dire: c’è un colore preferito che possa far fluire questa legge?

Penso che non ci sia una risposta provata scientificamente. Sappiamo che le squadre di calcio che indossano maglie rosse hanno più probabilità di vincere le partite, ma in generale, penso che si tratti della corrispondenza tra il colore e la persona, e la stessa prova sul campo. Quindi, direi che la legge fluisce di più quando i colori che si immaginano, o si utilizzano, rappresentano in modo autentico ciò che sta accadendo.

Intervista di Roberto Alborghetti

CHI E’ SRINI PILLAY

www.srinipillay.com

http://www.neurobusinessgroup.com/

Il dottor Srini Pillay è Clinical Assistant Professor presso la Facoltà di Psichiatria della Harvard Medical School. Laureato con il titolo di miglior studente di medicina, si è aggiudicato il premio superiore a Harvard risultando uno dei primi tre classificati per quanto riguarda gli studi di psichiatria. Ha diretto il programma sui Disturbi d’ansia nel più grande ospedale psichiatrico, il McLean Hospital-Harvard ed ha completato 17 anni di ricerche a livello nazionale sull’ imaging cerebrale. Il suo primo libro, “La vita sbloccata: 7 lezioni rivoluzionarie per superare la paura” (Rodale, agosto 2010) è stato votato come uno dei cinque finalisti dei “Libri per una vita migliore” nella categoria motivazionale. Il suo successivo libro è stato “Il tuo cervello e il Business: la Neuroscienza dei Grandi Leaders” (FT Press, Kindle, novembre 2010).

Il Dr. Pillay è ampiamente considerato come uno speaker motivazionale che è in grado di spiegare la scientificità di fenomeni apparentemente non razionali. Molte le sue presenze nei media; ne hanno parlato The Boston Globe, Oprah radio (Dr. Laura Berman), Martha Stewart Whole Living, Cosmopolitan, Fox News e CNN. E ‘stato invitato a parlare su “La scienza dietro la Legge di Attrazione “, su Fox News, ed ha condotto un corso di 6 settimane su come la scienza è al servizio delle persone che desiderano raggiungere sogni ed obiettivi di vita (Università dell’ Attrazione). Il Dr. Pillay è in grado di applicare questa metodologia al settore delle imprese; è stato invitato a parlare su questi argomenti a New York, California, Washington DC, Toronto, Svizzera, Grecia e Singapore. Opera per la Banca Mondiale, il MITRE Corporation, Novartis, Genzyme e McKinsey. Il Dr. Pillay è noto per aver portato il tema della neuroscienza alla portata di tutti, in modo che ognuno possa tradurre le proprie conoscenze in senso pratico. Il suo impegno diretto con la gente, il contributo prezioso portato nel far conoscere le dinamiche tra cervello e vita – insieme all’interesse che i temi del dr. Pillay suscitano in tutto il mondo – sono chiaramente dimostrati in “La scienza dietro la Legge dell’Attrazione”.

SRINI PILLAY’S BOOKS

  • Life Unlocked: 7 Revolutionary Lessons to Overcome Fear (Rodale, 2010)
  • Your Brain and Business: The Neuroscience of Great Leaders (FT Press, 2010/11)
  •  The Science Behind The Law of Attraction (NBG, 2011)

 

  • In Italia, SRINI PILLAY è stato pubblicato da Newton Compton Editore con il volume “La calma in tasca” (250 pagine).